COMUNE DI SASSETTA

Oggi Sassetta si presenta con il tipico aspetto dei borghi medioevali, in un continuo intrecciarsi di vicoli e viuzze, al termine dei quali spesso si aprono scorci sui boschi circostanti. All'ingresso del centro storico troviamo il Palazzo Montalvo, denominato "La Vecchia Rocca". Entrando dalla porta adiacente si possono percorrere i pittoreschi vicoli lastricati sui quali si affacciano le case con pietre a vista. Al centro del paese sorge la chiesa parrocchiale di Sant'Andrea Apostolo, di incerta fondazione, ma sicuramente esistente a cavallo del XIII e del XV secolo. All'interno della chiesa sono custoditi un fonte battesimale quattrocentesco recante lo stemma degli Orlandi e varie pitture del Cinquecento e Settecento.

Caratterizzata da antiche tradizioni che si tramandano nel tempo, a Sassetta si svolgono manifestazioni ricche di suggestione e di folclore tra cui le sagre autunnali dove vengono esaltati i gustosi piatti che caratterizzano la gastronomia sassetana.

Per promuovere la riscoperta di questi affascinanti luoghi, nel Parco forestale di Poggio Neri, oltre ai percorsi trekking e a punti attrezzati per soste pic-nic, รจ stato realizzato un Museo del bosco, suggestivo percorso tematico che rappresenta la vita quotidiana e il mestiere dei carbonai.

RICCARDO MARCHIONNI FOTOGRAFO