IL WEEKEND AL CINEMA IN VAL DI CORNIA

CINEMA ODEON - PIOMBINO


ENDLESS

DAL 25 AL 27 SETTEMBRE

  

 Venerdì ore 21,30

Sabato e Domenica 19,30 e 21,30

 

Endless, film diretto da Scott Speer, è la storia di Riley (Alexandra Shipp) e Chris (Nicholas Hamilton), due giovani da poco diplomati e innamoratissimi. Quando il ragazzo muore in un incidente, Riley si sente così in colpa da ritenersi lei stessa la causa della morte del suo fidanzato. Chris, però, non è morto definitivamente, ma è bloccato in un limbo e miracolosamente riesce a mettersi in contatto con la sua amata. Ma la loro storia d'amore, che supera il confine tra la vita e la morte, permetterà ai due ragazzi di imparare una delle lezioni più difficili della vita: riuscire a lasciarsi andare

 

Info 0565 222525

Via Lombroso, Piombino


CINEMA METROPOLITAN - PIOMBINO


 

PADRE NOSTRO

DAL 25 AL 27 SETTEMBRE

 

Venerdì ore 21,00

Sabato ore 21,30

Domenica ore 16,00-18,15-20,30

 

Padre Nostro, il film diretto da Claudio Noce, è ambientato nel 1976 a Roma ed è tratto da una storia vera. Protagonisti del film sono Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi), due ragazzini che durante un'estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall'altra impareranno il significato dell'amicizia.

Il primo ha dieci anni e, come tutti i bimbi della sua età, è molto fantasioso. La purezza dell'infanzia, però, viene spazzata via quando Valerio, in compagnia della madre (Barbara Ronchi), vede con i suoi occhi un gruppo di terroristi tendere un attentato a suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino). L'intera famiglia si sente intimorita e distrutta dall'accaduto.

È in questo periodo così delicato che Valerio incontra Christian, che ha qualche anno in più a lui e, a differenza sua, ha un carattere ribelle e arrogante. Tra loro nascerà un'amicizia che li segnerà per tutta la vita

 

Biglietto intero 7,00€

Ridotto 5,00€

Tutti i venerdì ridotto studenti

 

Info 0565 30385

Piazza Cappelletti, Piombino


ORIZZONTI DEL CINEMA D'AUTORE

 FAVOLACCE

 

Lunedì ore 21,00

Martedì ore 18.00 e 20.00

 

Biglietto intero 5,50€ Ridotto 5,00€

 

Favolacce, film diretto da Damiano e Fabio D'Innocenzo, è una favola dark ambientata nella periferia meridionale di Roma, uno spazio suburbano isolato, nel quale ogni cosa è talmente banale da diventare monotona, mentre la vita scivola via insipida. Qui vive una piccola comunità di famiglie e i loro giovanissimi figli, che all'età di 12 anni iniziano ad affacciarsi all'adolescenza. Protagonista della storia è una famiglia composta da Bruno (Elio Germano), Dalia (Barbara Chichiarelli) e i loro diligenti figli dodicenni, che frequentano la scuola della zona. Questo normalissimo e tranquillo ritratto di famiglia nasconde, però, un'irrequietezza per nulla confortante e che, come un castello di carte, rimane in piedi in un equilibrio precario, che rischia di venire a mancare con la prima folata di vento.

 

Info 0565 30385

Piazza Cappelletti, Piombino


CINEMA VERDI - SAN VINCENZO


ENDLESS + IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE

DAL 25 AL 28 SETTEMBRE

 

ENDLESS

Venerdì ore 21.30

Sabato ore 18.00

Domenica ore 21.30

 

Endless, film diretto da Scott Speer, è la storia di Riley (Alexandra Shipp) e Chris (Nicholas Hamilton), due giovani da poco diplomati e innamoratissimi. Quando il ragazzo muore in un incidente, Riley si sente così in colpa da ritenersi lei stessa la causa della morte del suo fidanzato. Chris, però, non è morto definitivamente, ma è bloccato in un limbo e miracolosamente riesce a mettersi in contatto con la sua amata. Ma la loro storia d'amore, che supera il confine tra la vita e la morte, permetterà ai due ragazzi di imparare una delle lezioni più difficili della vita: riuscire a lasciarsi andare.

 

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE

Venerdì ore 18.00

Sabato ore 21.30

Domenica ore 18.00

Lunedi ore 21.30

 

Il meglio deve ancora venire, il film diretto da Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte, segue la storia di due uomini, Arthur (Fabrice Luchini) e César (Patrick Bruel), grandi amici da lungo tempo. La loro amicizia dura sin dai tempi della scuola e, nonostante gli anni, i due sono rimasti sempre in buoni rapporti. Arthur lavora come ricercatore nel campo della medicina, è un uomo molto organizzato e attento che ogni norma venga rispettata. César, invece, è l'esatto opposto: ha un carattere un po' arrogante, è trasgressivo e spericolato, tante da ricevere lo sfratto a causa di una bancarotta. Le diversità tra i due non finiscono qui, in quanto anche le vite sentimentali della coppia di amici sono agli estremi.

 

Info al 389 2530536

C.so V.Emanuele II, San Vincenzo